italiano deutsch english
La cantina Le persone Il Kellermeister La nostra Storia
Cantina San Michele Appiano
La nostra Storia

La Prima Guerra Mondiale porta tanti cambiamenti

Quando il 28 luglio 1914 l’Austria dichiara la guerra alla Serbia, nel giro di cinque giorni s’infuoca l’intero continente. All’inizio i drammatici eventi non sembrano toccare la cooperativa. Nel mese di agosto dello stesso anno viene presentato all’assemblea plenaria un bilancio positivo: sebbene il turismo stia crollando, le vendite sono ancora buone. Quando nel maggio del 1915 l’Italia entra in guerra, il Tirolo meridionale si trasforma improvvisamente in un fronte di guerra. Molti uomini devono partire per il fronte, costringendo la cooperativa a presentare una domanda all’amministrazione dell’esercito per ricevere aiuto per la pigiatura. Dal momento in cui l’Italia e l’Austria combattono l’una contro l’altra, il confine è bloccato, chiudendo il mercato alla concorrenza proveniente da sud, allo stesso tempo in Alto Adige diminuisce la resa: da 780.000 hl nel 1914 a 400.000 hl due anni dopo.