italiano deutsch english
La cantina Le persone Il Kellermeister La nostra Storia
Cantina San Michele Appiano
La nostra Storia

Playboy in visita

Quando nell’autunno del 2008 Playboy bussa alla porta della Cantina San Michele-Appiano, all’inizio la sorpresa non è poca: la rivista maschile più famosa al mondo ha scelto la Cantina San Michele come set per un servizio fotografico molto particolare. “La vecchia cantina e l’architettura moderna sono l’ideale per il nostro servizio fotografico”, esclama entusiasta la delegazione di Playboy quando viene a fare un sopralluogo nella Cantina San Michele-Appiano. Poi si arriva al dunque: per le foto erotiche, la bionda Miriam Schwarz con le misure da sogno 83-61-90 posa senza veli nella Cantina San Michele-Appiano. Un aneddoto a parte: quando il mulettista passa davanti al set durante il servizio fotografico, vedendo il corpo perfetto della modella, perde il controllo del suo mezzo e manda in frantumi otto casse di vino. Alla fine il fotografo di Playboy Thomas Fiedler e la sua squadra portano a casa delle foto fantastiche che si possono ammirare su ben 14 pagine nel numero di dicembre 2008. A proposito, il vino preferito dello staff di Playboy è il “Pinot Bianco” Schulthauser.