italiano deutsch english
La cantina Le persone Il Kellermeister La nostra Storia
anwalt bozen, Anwaltskanzlei
La nostra Storia

Dalla corona alla lira

Quando nell’autunno del 1914 ha inizio la guerra, la Cantina sociale San Michele vende il suo vino da tavola rosso a una media di 40 corone per ettolitro. Nel 1916 il prezzo è di 140 corone, fino alla fine della guerra l’enorme inflazione lo spinge a più di 400 corone. Nel marzo del 1919, la corona austriaca in Alto Adige è sostituita dalla lira italiana. Il tasso di conversione è di 4 a 10. Nel 1920, la cooperativa vende il suo vino da tavola a circa 100 lire per ettolitro, il Pinot Bianco a 230 lire. Dal 1919, il presidente guadagna 4000 lire all’anno e due ettolitri di vino.