italiano deutsch english
La cantina Le persone Il Kellermeister La nostra Storia
Cantina San Michele Appiano
La nostra Storia

Un nuovo inizio


Nel 1976 Andreas Weiss, esperto di vino e insegnante alla Laimburg, diventa il nuovo presidente. Come nuovo kellermeister, il presidente presenta uno dei suoi ex studenti, il solo ventiduenne Hans Terzer, che era impiegato alla cantina Laimburg. Inizialmente Weiss è fortunato: egli porta a termine il progetto di ampliamento dell’impianto di imbottigliamento e apre anche un negozio di vini che fiorisce grazie al turismo. I prezzi liquidati sono in forte aumento, come anche il numero dei soci. Ma l’improvvisa inflazione nel 1978 e il crollo dei prezzi all’ingrosso nel 1980 di quasi 40 punti percentuali portano a una “stagnazione senza precedenti”, visto che la cantina vende soprattutto all’ingrosso. I prezzi in calo e una rata saltata - per la maggior parte dei soci questo è troppo: Weiss viene destituito, Richard Stampfer gli sussegue.